Enfasia supporta I Fuori Classe

 In Eventi

La comunicazione sociale è cresciuta enormemente negli ultimi anni e siamo felici di dare il nostro contributo affiancando il progetto de I Fuori Classe.
I Fuori Classe finanzia la pratica sportiva a bambini tra i 6 ed i 13 anni che vivono in condizioni economiche disagiate per via della crisi economica o perché vivono in zone colpite dal terremoto, come le Marche. I Fuori Classe paga tutte le spese di una stagione sportiva, dalla quota di iscrizione, all’abbigliamento, alle visite mediche.

L’evento Nutriti di Emozioni

Dopo il primo anno di attività, il progetto è entrato in una fase di crescita iniziata con l’evento Nutriti di Emozioni che sabato 4 novembre a Macerata ha portato sul palco Simona Atzori (ballerina e motivatrice), Giammarco D’Orazio (Mental Coach e comunicatore), Luca Corsolini (giornalista e docente), Roberto Martini (ultramaratoneta) e Paolo Principi (ginnasta), con il prezioso saluto in differita di Massimiliano Rosolino, ex-nuotatore e sportivo.
L’evento ha avuto come filo conduttore l’importanza dello sport come abilitatore sociale e come strumento per l’educazione dei giovani, alternando spunti di riflessioni, momenti divertenti e tante emozioni.

Il supporto di Enfasia

Enfasia è il partner ufficiale per la comunicazione del progetto I Fuori Classe, occupandosi di tutta l’identità visiva, della presenza sul Web e della valorizzazione dell’evento. Siamo stati coinvolti quando alcuni elementi grafici, come il logo, erano già stati sviluppati e abbiamo preferito mantenerli e integrarli in un nuovo sistema comunicativo strutturato e organizzato.
L’obiettivo era comunicare valorizzando la dinamicità dello sport collegato ai bambini, proponendo il supporto con le donazioni come un plus per le persone e la società. Come primo passo, abbiamo sviluppato un nuovo sito web completamente responsive sul quale è possibile effettuare direttamente online delle donazioni.
Il secondo passo è stato organizzare la presenza sui social media, aprendo i profili Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.
Infine abbiamo sviluppato la comunicazione dell’evento, con tutto il materiale cartaceo e digitale.

Siamo soddisfattissimi del lavoro svolto e orgogliosi del supporto dato a questo meraviglioso progetto, consapevoli che tanto è stato fatto e tanto è ancora da fare.

Recommended Posts